Login

Lost your password?
Don't have an account? Sign Up

Neurotransmitters of WellBeing: How to develop a good DOSE

Within our nervous system, information travels in the form of electrical signals, called nerve impulses. The passage of these impulses from one neuron to another is possible thanks to the synapses and some chemicals released by them called chemical mediators or neurotransmitters, which transform the electrical impulse into a chemical signal. Each neurotransmitter,

I neurotrasmettitori del benessere: come svilupparne una buona DOSE

All’interno del nostro sistema nervoso le informazioni viaggiano sotto forma di segnali elettrici, detti impulsi nervosi. Il passaggio di tali impulsi da un neurone all’altro è possibile grazie alle sinapsi e ad alcune sostanze chimiche da esse rilasciate chiamate mediatori chimici o neurotrasmettitori, che trasformano l’impulso elettrico in segnale chimico. Ogni neurotrasmettitore, dal punto

Burnout: What it is and how it can be prevented

The World Health Organization (WHO) from next January 2022 will insert “BURNOUT” in the International Classification of Diseases, not as a disease, but as a working phenomenon that affects the state of health. The “BURNOUT” is an Anglo-Saxon term that literally means overheating or exhaustion. It indicates chronic stress in the workplace that

Burnout: cos’è e come si può prevenire

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) dal prossimo Gennaio 2022 inserisce il “BURNOUT” nell’International Classification of Diseases, non come malattia, ma come fenomeno lavorativo che influenza lo stato di salute. Il “BURNOUT” è un termine anglosassone che letteralmente significa surriscaldamento o esaurimento, indica lo stress cronico sul posto di lavoro che determina un logorio

VUCA time

Non è il nome di un nuovo ballo, è un acronimo degli anni ’80, il cui significato è molto adatto a descrivere l’attuale periodo storico: V= Volatility, cioè volatilità, intesa come instabilità, mutevolezza U= Uncertainty, cioè incertezza, emblema di questo momento storico C= Complexity, cioè complesso, governato dalle emergenze, con una molteplicità di elementi

VUCA time

It is not the name of a new dance, it is an acronym from the 1980s, the meaning of which is very suitable for describing this current historical period: V = Volatility, stands for instability, mutability. U = Uncertainty, stands for uncertainty, emblem of this historical moment. C = Complexity, stands for situations

Windows Interview – Valentina Reiner

Come ogni argomento che fa tendenza, il rischio di penalizzare la qualità è sempre dietro l’angolo. Cosa è e, soprattutto, cosa non è il “business coaching”? A chi è indirizzato e quale interesse possono avere le aziende nell’introdurlo nella loro gestione di management? Risponde a tutte queste domande (e altro ancora) la D.ssa